case impopolari project icon

______________________________

diverse soluzioni abitative nella provincia di Brescia

CASETTE

 

Le casette sono delle abitazione 'provvisorie' situate a San Polo, nella periferia di Brescia. Prima adibite con lo scopo di ospitare i lavoratori della nuova metro di Brescia, ora come soluzione abitativa per i molti senza dimora. L’occupazione è avvenuta il 25 Aprile 2013 per mano di una ventina di persone dell’Associazone Diritti per Tutti insieme ai futuri inquilini. Durante questi anni gli inquilini nei container sono andati ad aumentare fino a contare 60 unità. Non solo immigrati, ma anche famiglie e cittadini italiani, ora possono avere un tetto su cui contare, ma non senza grandi difficoltà. Molte volte il comune ha cercato di riappropriarsi del territorio. Ora la situazione è abbastanza stabile, ma la paura maggiore è che alla guida arrivi il partito Lega Nord, famoso per la sua ‘intolleranza zero’ contro ogni tipo di abuso ed uso da parte di extra-comunitari e cittadini emarginati. Nessuno di loro desidera questo luogo un punto di arrivo, vedono invece questa realtà come un punto di partenza per una vita migliore, in attesa di un reddito o della burocrazia italiana; stanno tutti sopravvivendo cercando di ritagliarsi un posto in questa società. Associazioni Diritti per Tutti è un punto di riferimento importante per le persone emarginate, sia italiane che straniere. Oltre a svolgere un attività di sportello informativo, svolge anche un azione continua, mirata e pubblica, di denuncia degli abusi commessi dalle istituzioni e dalle forze dell’ordine contro le persone.

 

Le foto sono state scattate tra Gennaio e Agosto  2015.

 

________________________________________________________

Lucia_

 

 

Antonio_

 

 

Angelo_

 

 

Charles_

(english)